No images
22/09/19 Terza Categoria : Monticello calcio - Pol. Rovinata 2-1 PDF Stampa
Lunedì 23 Settembre 2019 07:41

La Rovinata cade sul campo del Monticello per 2 a 1 in una partita in cui i ragazzi di Mister Villa sono apparsi meno lucidi e ordinati del solito.

Partita equilibrata in avvio ma sono i padroni di casa a passare in vantaggio al 15’ con un colpo di testa del loro capitano sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La Rovinata prova a rimettersi subito in partita, spinge e in verità corre anche qualche rischio di troppo ma al 30’ pareggia: punizione dalla destra sulla tre quarti, Molteni sul secondo palo riceve e matte in mezzo per Anghileri che da due passi insacca. La partita prosegue vivace e nel finale del primo tempo 2 episodi che potrebbero incanalare la partita verso un esito positivo per la Rovinata. Prima il Monticello fallisce una clamorosa occasione: con un tiro da centro area con la porta sguarnita il gol sembra ormai cosa fatta, ma Rigamonti salva prodigiosamente sulla linea. Passano pochi secondi dal mancato vantaggio ed il Monticello rimane in 10 per una bestemmia di troppo e conseguente cartellino rosso. Ma si sa nel calcio nulla è scontato e nonostante le raccomandazioni del mister durante l’intervallo, la Rovinata non torna in campo con la determinazione e la lucidità necessarie per approfittare della superiorità numerica. Sul fronte opposto invece il Monticello, una buona squadra con diversi giocatori di esperienza, non sembra patire l’uomo in meno e al 15’ passa in vantaggio con un gran tiro da 30 metri che si infila all’incrocio con Garota che nulla può. La Rovinata nei 30 + 5 minuti che mancano al termine prova con buona volontà a riportarsi in parità ma la manovra è a volte leziosa e gli attaccanti poco incisivi. Qualche buona occasione per raddrizzare la partita arriva così come qualche rischio di subire in contropiede. Fatto sta comunque che il risultato non cambia e i Brianzoli superandoci conquistano la testa della classifica. La loro vittoria, solo per il fatto di aver giocato più di un tempo in inferiorità numerica, è certamente meritata; un pareggio ci poteva stare ed era certamente alla nostra portata; con un po’ di esperienza e di attenzione in più poteva essere raggiunto. Nessun dramma, il campionato è lungo e da martedì si torna a lavorare con impegno e determinazione per preparare al meglio la prossima partita. Al Bione domenica arriva il Real Robbiate, tutti pronti per il riscatto immediato!  

 

Voto squadra: 5,5

Migliore in campo: Molteni    

Da segnalare: Rigamonti, il suo salvataggio sulla linea vale un gol!

Condividi questo articolo!

Facebook    Digg    reddit    Deli.cio.us    StumbleUpon    Newsvine