01/12/19 Terza Categoria : Pol. Rovinata - O.S.G.B.Merate 1-0 Stampa
Lunedì 02 Dicembre 2019 15:54

Vittoria sofferta ma meritata della Rovinata nel big match di terza categoria contro l’O.S.G.B. Merate.

Sette giorni dopo l’impresa sul campo del San Zeno i ragazzi di Mister Villa si ripetono contro quella che era la nuova capolista, vincendo di misura una partita difficile, combattuta, ed incerta fino all’ultimo secondo contro una squadra davvero tosta e determinata. Parte bene la Rovinata e dopo pochi minuti l’arbitro ferma Colombo lanciato a rete per un fuorigioco a dir poco dubbio. Risponde il Merate con una conclusione da buona posizione che termina fuori. Al 12’, al termine di una buona azione corale, è Niang a concludere a rete con poca precisione e palla abbondantemente sul fondo. Ci prova poi Donizetti dal limite, il tiro è alto. Ma la Rovinata cresce e al 21’ passa in vantaggio: da un calcio d’angolo giocato corto, palla a Niang al limite dell’area, tocco di tacco per Molteni, tiro di prima intenzione che si infila nell’angolino alla destra del portiere, un gran gol! Il Merate prova a reagire guadagnando qualche calcio d’angolo e un paio di punizioni dal limite ma la difesa e Garota fanno buona guardia. Nella ripresa gli ospiti provano ancora a spingere ma sono ancora i biancorossi ad essere più pericolosi. Al 10’ Janoui va via solo in contropiede e viene falciato clamorosamente prima di entrare in area, l’arbitro inspiegabilmente estrae solo il cartellino giallo; la punizione di Donizetti esce di un soffio. Sul fronte opposto al 25’ sono gli ospiti ad usufruire di una punizione pericolosa dal lato corto dell’area ma ancora una volta l’azione sfuma. Al 30’ Rovinata vicina al raddoppio con un colpo di testa di Janoui ben parato dal n. 1 del Merate. Nel finale salgono la tensione e il nervosismo con parecchie interruzioni e poco gioco da parte delle 2 squadre. Al 40’ episodio dubbio in area con gli ospiti che reclamano un calcio di rigore per un presunto fallo di mano, l’arbitro lascia correre. Nei 5 minuti di recupero il forcing del Merate non produce nulla, anzi è ancora la Rovinata che spreca in contropiede. Finisce così 1 a 0 per i ragazzi, vittoria che ci permette di agganciare in classifica il Merate e rimanere a -1 dal S. Zeno ma con una partita in meno rispetto ad entrambe. Domenica prossima trasferta sul campo della Sirtorese, terzultima in classifica ma in netta ripresa dopo il cambio dell’allenatore. VIETATO RILASSARSI!

 

Voto squadra: 7,5 partita meno bella del solito dal punto di vista del gioco (anche per un campo in condizioni pessime) ma dimostrazione di carattere e capacità di soffrire in una partita tesa e difficile.

 

Migliore in campo: Molteni. Come al solito faro del centrocampo, in più segna un gran gol che vale 3 punti pesantissimi.

 

Da segnalare: Garota. Pur non facendo parate strepitose è sempre attento e concentrato e con alcune uscite provvidenziali su calci d’angolo e cross dal fondo neutralizza situazioni pericolose.


Pietro Molteni

Condividi questo articolo!

Facebook    Digg    reddit    Deli.cio.us    StumbleUpon    Newsvine