2/02/20 Terza Categoria : Real Robbiate - Pol. Rovinata 0-5 Stampa
Lunedì 03 Febbraio 2020 08:46

Partita senza storia tra Robbiate e Rovinata; netta la superiorità della nostra squadra che oltre ai 3 punti, riconquista la vetta della classifica grazie al pareggio del San Zeno sul campo dell’Aurora S.F.

Parte subito forte la Rovinata che al secondo minuto guadagna una punizione dal limite con Davide Perucchini; perfetta l’esecuzione di Colombo che la mette all’incrocio ed è già 1 a 0. Al 9’ passaggio filtrante di Malugani per Donizetti che appena dentro l’area batte il portiere di casa con un perfetto diagonale. I ragazzi di mister Villa continuano a giocare con un buon ritmo e al 25’ Niang realizza il 3 a 0 deviando in rete un cross dalla destra con il portiere di casa non impeccabile nell’occasione. Alla mezz’ora si fa vedere anche il Robbiate conquistando un calcio di punizione dal limite; il tiro sembra destinato in rete ma Rigamonti sulla linea respinge di testa salvando Garota. Al 35’ Niang firma la doppietta personale beffando il portiere con un colpo di tacco sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla destra. Allo scadere del primo tempo ad ampliare ulteriormente il divario tra le due squadre arriva l’espulsione per proteste del capitano del Robbiate. Nella ripresa sul 4 a 0 e in superiorità numerica la Rovinata pensa soprattutto a gestire la partita senza infierire più di tanto sugli avversari. Per completare lo score al 23’ punizione di Donizetti dal limite, sulla respinta del portiere si avventa Malugani che mette in rete per il definitivo 5 a 0. Domenica prossima sul campo del Bione la Rovinata ospita l’Oratorio S.F. Neri di Oggiono, squadra di metà classifica, giovane ma ben attrezzata che già all’andata ci ha messo in difficoltà bloccandoci sul pareggio. Servirà un’ottima prestazione per mantenere il primo posto in classifica. FORZA ROVINATA!!!  

 

Voto squadra: 7

Migliore in campo: difficile oggi trovarne uno al di sopra degli altri ma premiamo Rigamonti che oltre all’ottima prestazione, nell’unica occasione degli avversari salva, respingendo di testa sulla linea di porta, una bella punizione destinata in rete.

Condividi questo articolo!

Facebook    Digg    reddit    Deli.cio.us    StumbleUpon    Newsvine