23/12/18 Volley : Abbadia - Pol. Rovinata Bianca 3-2 PDF Stampa
Lunedì 24 Dicembre 2018 11:13

Inciampano sul più bello le nostre ragazze !!

Che partita l’altro ieri in quel di Abbadia Lariana, un match lunghissimo, ben 2 ore e 15 minuti la durata, una partita che come al solito ci ha visto andar sotto per poi recuperare, da thriller il tie-break, ma non spoileriamo il finale.

CRONACA DEL MATCH: L’inizio è equilibrato, il set è caratterizzato da molti errori in battuta da parte di entrambe le squadre, i soliti black-out permettono alle avversarie di scappare sull’8-4, primo time out Cairoli che serve alle nostre per riorganizzare le idee, rientro in campo con Bianchi al servizio che mitraglia il campo avversario a suon di ace. A metà set siamo 17-17 grazie ad ottimi scambi, nuova fuga delle Lariane prontamente riprese da altri ottimi servizi di Bianchi, a fine set spegniamo la luce e l’Abbadia scappa definitivamente e fa suo il set per 25-20.

Nel secondo partiamo alla grande e ci portiamo subito sul 3-0 con Di Stefano in battuta dall’alto, il set procede sui binari dell’equilibrio punto a punto sino al 14-14.

Time-out Abbadia ma il set non ha un padrone vero e proprio, time out Cairoli sul 18-17 in favore loro, un punto a testa e si arriva al 22-22 con al servizio la numero 8 dell’Abbadia Venini che con 2 ace porta le sue al set point, riapriamo il set ed al servizio va Maria Invernizzi, ormai abituata alle rimonte, serie di ace che ci premiano ai vantaggi e 25-27 per noi.

Terzo set come gli altri, equilibrato, un giro in battuta a metà set ci mette in difficoltà con l’Abbadia che fugge sul 13-10 e successivamente sul 17-12, reazione d’orgoglio delle nostre con in testa Pellegatta che va al servizio con il quale perveniamo al pareggio sul 18-18, molliamo sul più bello e loro scappano sul 25-20.

Quarto set di alti e bassi, inizio da incubo dove andiamo sotto 9-3, solita reazione con annesso recupero e ci portiamo sul 10-8, pareggiamo sul 14-14 e scappiamo successivamente sul 18-15, le avversarie come noi non demordono e si rifanno sotto sino al 18-18, scappiamo alla fine sul 22-19 e teniamo le distanze dalle arancioni portando al casa il set per 25-22.

Il tie-break non è adatto ai deboli di cuore, super inizio con Lucia Scognamiglio in battuta e 5-0 per noi, purtroppo dopo il time out loro lasciamo la testa in panchina e ci lasciamo recuperare incredibilmente, al cambio campo siamo avanti per 8-7.

Punto a punto ci avviciniamo all’epilogo di questa maratona sportiva, 11-9 noi e time out nostro, nuovo pareggio loro ed 11-11, ci riportiamo avanti sul 14-12, qui accade ciò che non ti aspetti, il refertista sbaglia a segnare un cambio nostro e la partita si interrompe per qualche minuto, stop forzato che ci ferma sul più bello.

Si riprende e l’Abbadia ci recupera di nuovo, 14-14, poi di nuovo un nostro vantaggio, ma alla fine, dopo 2 ore ed un quarto di gioco la dea bendata decide di premiare le padrone di casa, 17-15 in favore dell’Abbadia e tanti, ma tanti applausi ad entrambe le squadre per come hanno saputo onorare questo match.

PAGELLE:

Bianchi Arianna: 7 Ottimi servizi che valgono parecchi ace, ci tiene a vincere ed è l’ultima a mollare, per lei anche un super punto con un balzo felino sotto rete.

Di Stefano Giulia: 7 Anche oggi fa il suo, pure dei super ace in battuta dall’alto, da migliorare in difesa e ricezione ma la strada è quella giusta.

Cairoli Anna: 7 Belle alzate ed i soliti recuperi in mezzo al campo, battuta dal basso velenosa.

Invernizzi Maria: 8 “Oggi migliore in campo”, cit. Mister Cairoli, proprio così, serie impressionante di ace, quando l’attacco non va gioca d’astuzia con pallonetti e palle sul muro che vanno a punto, buona in ricezione ed in difesa.

Pellegatta Mara: 7 Come Bianchi non molla mai, ottimi servizi, qualche bell’attacco, oggi silenziosa ed ordinata in campo.

Canali Eleonora: 7 Fino alla fine, questo è il suo motto, e per poco ce la facciamo a vincerla. Il capitano non molla mai e non tradisce nemmeno oggi le attese. Alcuni ace ed altri super attacchi.

Scognamiglio Lucia: 7.5 Ormai una certezza la classe 04, super ace quest’oggi, pallonetti ed alcuni lungolinea degni di nota, non molla di un centimetro.

Auricchio Francesca: 6/7 Oggi è meno brillante del solito, soprattutto in difesa e ricezione ma sottorete è quasi sempre una sicurezza, la prossima ti rifarai, dai Francy!


LE RAGAZZE, GLI ALLENATORI ED I DIRIGENTI DELLA POLISPORTIVA ROVINATA BIANCA AUGURANO A TUTTI VOI ED ALLE VOSTRE FAMIGLIE UN SERENO NATALE ED UN FELICE 2019, CI RISENTIAMO NEL NUOVO ANNO…


                                                  MARCO MARONGIU



Condividi questo articolo!

Facebook    Digg    reddit    Deli.cio.us    StumbleUpon    Newsvine