15/05/19 Volley : Barzanò - Pol Rovinata 3-0 PDF Stampa
Giovedì 16 Maggio 2019 11:37

Polisportiva Rovinata Bianca, siamo allergiche alla “primavera”

Si è svolta ieri sera nella bellissima palestra di Barzanò la penultima sfida della coppa Primavera, le nostre ragazze hanno sfidato le padrone di casa in una partita giocata davvero male per due set su tre.

Ci risulta difficile commentare una tale prestazione, figlia soprattutto del poco impegno messo in campo e dell’assenza di autocritica tra gli effettivi, la coppa sta volgendo al termine ed i mister e la dirigenza si aspettano una pronta reazione nell’ultima sfida di venerdì al Bovara per non rovinare una stagione che ha visto le ragazze fare buonissime cose.


Cronaca del match: L’inizio partita è molto lento, entrambi i team partono col freno a mano tirato, le azioni  sono soporifere, ad avere la meglio sono però le ragazze di casa che fuggono sul 9-3 a causa di nostri errori imbarazzanti. Mister Cairoli chiama il primo time-out sul 12-4 ed il secondo sul 20-7, set scandaloso da parte delle nostre atlete che mai sono riuscite ad impensierire le avversarie, parziale inclemente che recita 25-10.

Nel secondo set abbiamo finalmente la reazione che ci aspettavamo, le ragazze scendono in campo grintose e soprattutto vogliose di dimostrare che quelle del primo set erano le loro brutte copie. Il set è equilibrato, 3-3, 7-7, il mister opta per il time-out sul  14-11 grazie al quale rientriamo alla grande sul parquet recuperando il parziale, 16-15.

Secondo time sul 18-15, 21-16 e nuova fuga avversaria, tentiamo un super recupero che si infrange però sulla voglia di vittoria avversaria, set che prende ancora la via di Barzanò con il risultato di 25-21.

Nel terzo set, quello che poteva riaprire l’incontro veniamo colte purtroppo dalla sindrome del primo set, quella sindrome che impedisce alle ragazze di giocare a mente sgombra e soprattutto per divertirsi.

Gara a chi non la prende, squadra completamente disunita e scarica mentalmente e fisicamente.

Il set è un massacro totale, 4-1, 10-1, time-out Cairoli sul 14-4.

Siamo le lontane parenti delle splendide atlete viste durante l’anno, la crisi non ha fine, 18-5 e 25-6 finale che cala il sipario sulla partita con il set più imbarazzante dell’intera stagione.

Mi ricordo di una squadra di splendide ragazze che quest’anno ha fatto grandi cose, arrivando ai play-off quando nessuno credeva in voi, mi auguro di ritrovare presto quel fantastico gruppo di atlete brave a giocare ma soprattutto unite nelle difficoltà…forza campionesse!


Le pagelle:

Di Stefano Giulia: 5 Essendo contate gioca da palleggio, arrugginita, non può fare molto però ci prova senza mai lamentarsi, un esempio!

Cairoli Anna: 5 Scarica, gomme a terra, serata no per lei, deconcentrata sin dal principio non si riprende più.

Bianchi Arianna: 5 Lontana parente di quella ammirata durante la stagione, crisi che sembra non avere fine, critica e svogliata fatica a giocare.

Scognamiglio Lucia: 5 Anche per lei serata no, fatica sin dall’inizio sia in attacco che in ricezione, sta finendo il canto del cigno?

Canali Eleonora: 6 Gioca da centro e prova a fare il suo, pochi attacchi ma buoni, latita su alcune difese e ricezioni ma lo spirito c’è!

Auricchio Francesca: 5 Serata con poche luci e tante ombre, sempre in ritardo sulla palla, fatica per tutti e tre i set, tenta qualche attacco ma senza esito.

Invernizzi Maria: 5 Completamente spaesata in campo, qualche muro e bei servizi ma nulla di più, brutta copia del super centrale visto in passato, periodo no che sembra non avere fine.

                                                               Marco Marongiu

Condividi questo articolo!

Facebook    Digg    reddit    Deli.cio.us    StumbleUpon    Newsvine