17-05-19 Volley ; Pol. Rovinata - Barzanò 0-3 PDF Stampa
Sabato 18 Maggio 2019 09:28

Polisportiva Rovinata Bianca, zero punti nell’ultimo match stagionale ma tanti applausi

Tempo di saluti per le ragazze della Rovinata Bianca, ieri sera, infatti, le nove ragazze del duo Cairoli-Marongiu hanno disputato l’ultimo incontro della coppa Primavera.

Ci si aspettava una reazione dopo il disastro di Barzanò, reazione che c’è stata, non tanto nel risultato ma bensì nella mole di gioco, le nove tremende ragazzine hanno tenuto testa alle più quotate avversarie per buona parte del primo e del terzo set.

Cronaca del match: A distanza di tre giorni riaffrontiamo il Barzanò che poche ore prima ci aveva messo più volte alle corde massacrandoci sotto ogni punto di vista.

Oggi però le ragazze non sono dell’idea di fungere da vittima sacrificale e nonostante un inizio da incubo (sotto 0-4 ed 1-7) riescono ad impensierire le avversarie compiendo più volte delle rimonte.

Il gioco è buono, 6-12 ospiti e successivamente 10-16 restando sempre in partita a differenza della sfida d’andata.

I time-out (sull’ 1-7 e sul 12-20) servono soprattutto a caricare le ragazze che continuano imperterrite a giocare nonostante il primo set volga tutto a favore delle gialle, primo parziale che si conclude sul 15-25 ma comunque buone cose mostrate dalle “terribili” del duo C.M.

Nel secondo set purtroppo non ingraniamo e le avversarie ci mandano più volte al tappeto, 1-4, 4-8, mister Cairoli opta per il primo time sul 5-10, purtroppo però non basta ed al rientro in campo le ragazze lasciano la testa in panchina, incredibile filotto di punti in battuta che permette al Barzanò di scappare sul 6-18 con Cairoli obbligato a chiamare il secondo time-out.

Set che va meritatamente alle avversarie, 8-25 e nulla da eccepire in merito.

Nel terzo set iniziamo bene ma prontamente le ospiti si rifanno sotto, 2-7 e time-out casalingo.

Avversarie che marciano spedite verso il bottino pieno e sul 4-13 Cairoli va per il secondo time-out, al rientro in campo qualcosa cambia e l’asse Scognamiglio-Di Stefano inizia a difendere di tutto ed Auricchio e la piccola Gilardi (alla prima con la juniores) in attacco iniziano a bombardare i nove metri avversari.

Il gap da colmare resta tanto ma le ragazze ci provano lo stesso, il set si conclude sul 14-25 ma davvero da applausi alcune difese ed alcuni attacchi che pochi mesi fa ci sarebbero parsi fantascienza.

Finalmente un match giocato a testa alta (escluso il filotto di ace avversario nel secondo set) da parte delle nostre ragazze, dirigenti e mister visibilmente soddisfatti del lavoro settimanale, ora si programmerà il futuro di queste giovani atlete che in questi  nove mesi  hanno saputo regalarci tante soddisfazioni.


Le pagelle:

Gilardi Vittoria: 7 Che esordio nel mondo delle grandi per la piccola Viky, vinta la normalissima paura iniziale entra ed attacca a ripetizione, arriva pure a sporcare gli attacchi avversari murando, battute sempre sicure…brava brava brava!

Rusconi Silvia: 6/7 Inizia alla grande, cede alla distanza, prova però positiva la sua, spreca qualche attacco di troppo ma è sempre pulita in difesa e ricezione, servizio okay!

Bianchi Arianna: 6 La benzina è finita da un po’ e si vede, servizio spettacolare, stanca però e sulle gambe da palleggio, dai Ary!

Di Stefano Giulia: 7 Decisamente un’altra giocatrice quest’oggi, la sorella bella del libero dell’altra sera, imposta alla grande le ricezioni errate delle compagne e con Scognamiglio nel terzo set issa il muro di Germanedo…bravissima!

Cairoli Anna: 7 Gran primo set, difende alcune palle sotto rete mostruose, servizio sicuro e qualche bella palla d’attaccare per Canali and co, brava Anna!

Auricchio Francesca: 7 Finalmente è tornata, gran bella prova, intelligente sotto rete, sicura al servizio e decisamente migliorata in difesa e ricezione, ti vogliamo così!

Scognamiglio Lucia: 7.5 Lo avevo predetto sul gruppo Whatsapp della squadra, il cigno è tornato a volare, e lo ha fatto per davvero, macina km per andare a prendere palle non sue e quando può ha pure la forza di attaccare correttamente, che partita!

Invernizzi Maria: 6.5 Un po’ meglio delle ultime uscite ma ancora non al massimo, servizio sempre sicuro, stampa qualche muro in faccia al collega del Barzanò e va a fare qualche punticino, non male dai.

Canali Eleonora: 6.5 Il leader oggi ha mollato, turbinio di emozioni che a volte ti fanno fare cose che non vorresti, fidati che io ne so qualcosa…dai capitano che sei fortissima!

                                Marco Marongiu


Juniores Bianca 18-05-19


Nella foto: Gli artefici del miracolo della Bianca, Luigi Cairoli e Marco Marongiu

CAIROL


Condividi questo articolo!

Facebook    Digg    reddit    Deli.cio.us    StumbleUpon    Newsvine